Circondata dalla tipica macchia mediterranea (arricchita in questo caso da splendidi cedri), Agios Georgios è il luogo ideale per chi cerca tranquillità ed un poco di solitudine. A circa 88km dalla capitale, l’accesso alla spiaggia non è infatti agevole se si sceglie di trascorrere una giornata al mare con la famiglia. L’accesso alla strada (dissestata) che porta alla spiaggia si trova lungo la via principale che collega Kattaia a Gennadi, nei pressi di un monastero con torre, costruito dagli Italiani ed ora abbandonato. Poco prima di raggiungere il monastero, sulla sinistra, si apre un sentiero, fiancheggiato da cipressi, che porta alla chiesa di Agios Georgios. Se volete approfittare di una nuotata in una piccola caletta, girate a destra, altrimenti proseguite sulla strada, e raggiunegrete la splendida spiaggia di sabbia di Agios Georgios.

Sabbia bianca, fine, acque crsitalline, natura incontaminata, fanno di queso luogo uno dei più affascinanti dell’intera isola.

Agios Georgios